Loader

Come provare un nuovo fornitore

13/11/2020
Come provare un nuovo fornitore

Sino a qualche decennio fa, fornitori e acquirenti erano spesso legati da rapporti non solo commerciali ma anche d’amicizia. Questi rapporti, consolidati, andavano oltre i prezzi d’acquisto, fondandosi sulla fiducia tra le parti. Oggi la situazione è cambiata. L’ampio ventaglio di distributori che affollano il mercato da un lato e la presenza di distributori indipendenti che affiancano quelli ufficiali, ha spinto molti compratori a provare nuove strade.

Ma quali sono i passaggi per provare un nuovo fornitore indipendente?

Il primo passaggio in assoluto è intervistarlo. Una volta conclusa l’intervista e aver preso visione delle sue referenze è possibile partire con una prova della fornitura di cui hai bisogno. Richiedi al distributore indipendente FCI (Amphenol ICC) 55510-108TR e fai in modo che sia consapevole che la fornitura di questi componenti sia una prova. L’importante è che sappia, costantemente, che state collaudando il vostro rapporto.

Se l’invio della fornitura dei componenti elettronici è un banco di prova importante per il distributore indipendente, puoi comprendere molto delle sue qualità, delle sue abitudini e del suo modo di rapportarsi a livello commerciale sia dalle interviste che dai rapporti con altri compratori. In questo modo puoi sapere a priori sia gli ambiti in cui è più performante che quelli in cui pecca maggiormente.

La questione del pagamento: come regolarsi?

Il pagamento della fornitura realizzata dal distributore indipendente per FCI (Amphenol ICC) 55510-108TR è un momento molto importante: la soluzione migliore resta quella di accordarsi per un pagamento post consegna ma, se non è fattibile, è necessario magari trovare un ente intermediario che tuteli ambo le parti. L’utilizzo di intermediari per il pagamento della fornitura consente ad entrambe le parti di avere un garante nella gestione del denaro. Inoltre, la presenza del garante permette di saldare il fornitore solo dopo che la merce ricevuta è stata effettivamente verificata e il fornitore ha la certezza che o gli torna indietro la merce fornita ‘’sigillata’’ o verrà saldato come da accordi inizialmente presi.

Provare distributori indipendenti, quindi, può consentire di risparmiare sui costi, ottenere un vantaggio economico, e al tempo stesso permettere di scoprire un nuovo interlocutore di cui fidarsi e a cui affidarsi senza correre alcun rischio, anzi avendo maggiori garanzie.

Il nostro team è pronto a rispondere a ogni tua richiesta, a consigliarti e a stringere con te un rapporto di collaborazione lungo e proficuo. Se sei pronto a scegliere i tuoi nuovi partner, noi siamo pronti ad accoglierti fra i nostri clienti.

Richiedi Informazioni

do il consensonon do il consenso

I campi contrassegnati con * sono obbligatori











Richiedi una quotazione


do il consensonon do il consenso

I campi contrassegnati con * sono obbligatori











Sei un Fornitore


In quale Paese distribuite?*

Maggiormente servito?*

La Vostra Attività*
Pagamenti *

Prodotto*
NuovoOriginaleSigillato con package originaleConfezioni risigillate

do il consensonon do il consenso

I campi contrassegnati con * sono obbligatori